Egitto  
HOME STORIA E CULTURA NATURA FARAONI PIRAMIDI ARCHEOLOGIA

Marsa Matrouh

Situata a circa 250km a ovest da Alessandria, Marsa Matrouh è la più importante città sull costa settentrionale di Egitto.

Durante gli mesi estivi diventa una località di villeggiatura per sfuggire al caldo del deserto. Per raggiungerla si percorre la strada che attraversa l'area del Deserto Occidentale passando per le Oasi di Siwa e l'oasi di Bahariya, ma e servita anche da un aeroporto internazionale dove atterrano numerosi voli charter.

Marsa Matrouh sorge intorno a una bella baia, gia abitata in eta classica, quando era un porto denominato Paraetonium. La zona alberghiera si è sviluppata solo recentemente, tra i resort più rinomati è il villaggio turistico di Carlos Swan Club. Secondo alcuni racconti, Cleopatra e Marcantonio passarono qui un breve periodo prima di lanciare la battaglia contro Roma.

Durante le campagne del Nord Africa nella Seconda Guerra Mondiale, prima Rommel nell'offensiva, e poi Montgomery nel contrattacco, stabilirono in questa cittadina il proprio quartiere generale. L'area fu scena delle più importante lotte tra l'Asse italo-tedesco all'esercito britannico.

Oggi Marsa Matrouh è un'importante destinazione di vacanza, meta estiva del turismo internazionale, ma anche della classe media egiziana, la quale nei mesi più caldi affolla le spiagge intorno alla città per godersi le splendide spiagge e il mare pulito. Allontanandosi dal centro abitato, si trovano numerose spiagge di sabbia fine, litorali incontaminati e lambiti da stupende acque color turchese, in particolare Agiba Beach, 24 km a ovest.

Più oltre, sulla costa, non vi è nulla fino al confine con la Libia.

[ Egitto | Site map | Contatti | Privacy | Copyright ©2014 Egittopercaso.net ]